SENZA Chiedere IL Permesso!

Evento

Titolo:
SENZA Chiedere IL Permesso!
Quando:
Ven, 12. Gennaio 2018, 17:00 h
Dove:
Casa della Cultura, Cassino - Cassino, Lazio
Categoria:
Convegni

Descrizione

Dai Soviet in Russia ai consigli di fabbrica degli anni'70, impariamo dalle esperienze di organizzazione della classe operaia per sviluppare oggi il ruolo politico dei lavoratori dentro e fuori le aziende, per costruire il nuovo assalto al cielo.

h. 17: proiezione del film "Senza chiedere il permesso", di Pietro Perotti, operaio della Fiat Mirafiori che documenta la lotta di classe dal 1974 ad oggi in quella che è stata la più grande fabbrica metalmeccanica d'Europa.

h.18: dibattito sulle forme ed esperienze di organizzazione e lotta nei posti di lavoro
Intervengono:
Piero Azzoli, FCA Cassino (Fiom)
Rita di Fazio, FCA Cassino (Cub)
Mimmo Mignano, FCA Pomigliano (Si Cobas)
Andrea di Paola, FCA Termoli (Soa)
e altri lavoratori.
La serata si concluderà con la visita di solidarietà al presidio dei lavoratori Ideal Standard (Roccasecca)


Sede

Location:
Casa della Cultura, Cassino
Via:
Via Giuseppe Verdi
CAP:
03043
Città:
Cassino
Provincia:
Lazio
Nazione:
Italy

Descrizione

La “Casa della Cultura” apre le porte con l’auspicio di rappresentare la perfetta sintesi tra un luogo di approfondimento ed uno spazio di incontro e socializzazione.

Un contenitore di stimoli, di idee, di progetti e di sogni da realizzare seguendo i principi ispiratori delle varie associazioni che animeranno le attività.

Giustizia sociale, antifascismo, cultura della legalità democratica, pace, solidarietà, tutela del patrimonio ambientale, diritti di cittadinanza e partecipazione attiva, fungeranno da riferimento costante nelle azioni promosse.

Coinvolgere attraverso la musica, la letteratura e le arti visive, senza disdegnare i momenti di confronto, di dibattito e di formazione, la realizzazione di estemporanee di artigianato locale e non, pittoriche, scultoree e fotografiche.

Tutto nell’ottica della sostenibilità, del riciclo e della rivalutazione del territorio. Casa delle Cultura è un progetto con cui percepire i bisogni
del territorio e sfruttare le potenzialità, a volte inespresse, che questo sa offrire.

Costruire collaborazioni costanti con le realtà associative e gli Enti del territorio, affinché si possa contribuire a rendere la rete di collaborazione più forte e capace di apportare un miglioramento alla realtà sociale della nostra terra Casa delle Cultura vive e si anima grazie al contributo del Comune di Cassino, che ha messo a disposizione la struttura, e all’apporto fondamentale delle associazioni:

  • Centro dei Diritti e della Solidarietà
  • Libera
  • ANPI
  • Azione Parkinson Ciociaria

C’è la consapevolezza di quanto la proposta rappresenti una sfida importante, per coloro i quali l’hanno presentata, ma questa potrà essere vincente soltanto con il contributo di quanti (si spera tanti) vogliano portare un proprio personale contributo.

All’interno della Casa della Cultura sarà possibile usufruire di diversi servizi destinati sia ai soci sia ai non soci fra cui la possibilità di utilizzo della biblioteca interna e delle postazioni internet.