La grande musica in concerto

“Progetto salvaguardia del patrimonio musicale”  Festival della musica e dei musicisti della ciociaria - I edizione - 23 giugno, 30 dicembre 2017
 L’Associazione Culturale “Vivere Musica” presenta
LA GRANDE MUSICA IN CONCERTO



Programma

L. Van Beethoven
Ouverture da Egmont op.84

L. Viglietta
Il Volo degli Angeli

G. Verdi
Coro di crociati e pellegrini
I lombardi alla prima crociata

G. Verdi
Coro di schiavi ebrei
Nabucco

L. Viglietta
Shalom

J. Rutter
Magnificat anima mea
Magnificat

G. Puccini
Gloria
Messa di Gloria

Tenore solista
Vincenzo Sanso

Direttore
Luigi Viglietta

Orchestra Sinfonica “Vivere Musica”

L’orchestra sinfonica “Vivere Musica” si è costituita per il Concerto di questa sera.

Si compone di 33 orchestrali provenienti per la maggior parte dalla Provincia di Frosinone.

Questo concerto si inserisce nel “I Festival della Musica e dei Musicisti della Ciociaria”, un progetto proposto dalle Associazioni di Alvito: “Vivere Musica”, “Amici della Musica” e “Terra Nostra” e finanziato dal MIBACT, che ha come obiettivo quello di promuovere e valorizzare le risorse umane del territorio recuperando anche la sua tradizione musicale.

L’Orchestra rientra pienamente in questo spirito, anzi vuole essere di stimolo per le istituzioni affinché una Provincia che ospita un prestigioso Conservatorio dia vita ad una formazione orchestrale stabile che possa avvicinare questo territorio alla grande musica.

Ai professori d’orchestra va tutto il nostro ringraziamento per aver accettato l’invito del M° Luigi Viglietta di partecipare a questo concerto che sarà destinato ad entrare nella storia della nostra piccola Città.

Per voi e per noi, l’augurio che questo sodalizio con il coro Polifonico Città di Alvito e l’Associazione culturale “Vivere Musica” possa rappresentare l’inizio di un percorso che porti a ben più alti e sempre più prestigiosi traguardi.

Associazione Culturale “Vivere Musica”
“Coro Polifonico Città di Alvito”

L’Associazione Culturale “Vivere Musica” si è costituita nel 1993 con lo scopo di promuovere la cultura musicale.
La direzione artistica fu affidata al M° Luigi Viglietta che si propose come primo obiettivo quello di costituire un coro che prese il nome di Coro Polifonico Città di Alvito. La nuova formazione corale incominciò subito a partecipare a Rassegne ed a svolgere concerti in occasione di manifestazioni religiose, culturali e ricreative.
Nel 1995 ha partecipato al concorso nazionale “3° Ital Musical Mariano” di Frascati, vincendo il primo premio con una composizione inedita di L.Viglietta dal titolo “Stabat Mater”. Il repertorio del Coro attinge ai compositori di musica lirica sacra e profana dal ’700 al ’900 e propone i brani più significativi ed impegnativi delle opere di questo periodo. Tra gli allestimenti da segnalare, l’esecuzione del Requiem di Mozart, il Te Deum di Haydn, il Gloria in Re maggiore Rv 589 di  Vivaldi, la nona Sinfonia (4° movimento) di Beethoven, e poi musiche di Puccini, Bellini, Gounod, Mascagni, Rossini, Verdi e altri.
Il Coro nel corso della sua attività, ha attivato gemellaggi con Cori italiani e stranieri fra i quali ricordiamo: Coro Monte Peralba di San Donà di Piave (Ve), Coro Polifonico di Avola (Sr), Coro Gospel Anima E Coro di Rieti, Coro Le Diari di Montbeliard (Francia).
Nel 2001 ha effettuato una tournée in Portogallo. Ha partecipato nel 2003 e 2004 al concerto di fine anno tenutosi nella prestigiosa abbazia di Casamari eseguendo rispettivamente la “IX sinfonia” di Beethoven e la messa di Gloria di Mascagni. Ha eseguito nuovamente la “IX sinfonia” di Beethoven nel gennaio 2005 con l’orchestra regionale del Molise nei concerti di Isernia e Campobasso. Nell’agosto del 2005 ha fatto parte del cast della  “Traviata”  allestita nel festival lirico di Casamari.
Nella stagione 2006-2007 ha proposto un repertorio  innovativo incentrato principalmente sui Musical, tra questi ricordiamo: “I Miserabili” “ Il fantasma dell’opera” “West Side Story”.
Il 19 aprile 2009 in occasione della riapertura della chiesa di S. Simeone di Alvito dopo i  lavori di restauro, ha eseguito con l’orchestra  “liri Ensemble” il Gloria di Vivaldi in Re maggiore Rv 589.
Ospite del collegio dei periti agrari della provincia di Frosinone ha tenuto un concerto presso il padiglione conference center  dell’ Expo di Milano il 17 ottobre 2015 riscuotendo elogi ed apprezzamenti dal pubblico presente e dalla stampa.
Nel 2016 ha partecipato a Napoli alla manifestazione “ La piazza in…..cantata”per un progetto del Miur che ha coinvolto più di 13000 coristi in un concerto in Piazza Plebiscito con il più grande coro d’Europa.
Nel mese di maggio 2016 ha partecipato alle riprese del film “Santa Inociencia” della regista spagnola Meritxell Campos Olivé registrando il brano shalom del M° Luigi Viglietta.

Luigi Viglietta

Ha seguito gli studi del clarinetto presso il Conservatorio “L.Refice” di Frosinone dove si è diplomato nel 1984 sotto la guida del M° Francesco Belli.

Si è perfezionato presso “L’AMOR” di Assisi prima con Karl Leister, poi con Vincenzo Mariozzi. Ha fatto parte come primo clarinetto dell’orchestra sinfonica “Ottorino Respighi” diretta da Daniele Paris.

La passione per la musica corale lo ha visto, ancora adolescente, alla direzione della Schola Cantorum “Don Antonio Pittore”.

Nel 1993 diventato direttore artistico dell’Associazione Culturale “Vivere Musica”, costituisce il Coro Polifonico Città di Alvito con il quale nel 1995 vince il primo premio al concorso nazionale di Frascati con un brano di sua composizione dal titolo “Stabat Mater” ed il primo premio (sezione solisti) sempre con un suo brano dal titolo “Ave Maria”.

Ha diretto la Banda Città di Alvito e il complesso bandistico Città di Canistro. Ha composto diversi brani di musica corale e strumentale fra i quali ricordiamo oltre ai già citati “Stabat Mater” ed “Ave Maria”, “Maledicta Dies”, per coro a 4 v.d., “Gloria”, per soprano e coro, “Ave Maria” per contralto, controtenore e coro, “Messa breve” per coro e organo, “Shalom” per coro e orchestra, “Primigenia” per Sinfonic band. Ha scritto le musiche e i testi della commedia musicale “Angelina” di Gianfranco Renzi. Nella primavera 2009 ha diretto nella collegiata di S. Simeone di Alvito, il “Gloria in re maggiore Rv 589 di A. Vivaldi per soli, coro ed orchestra.

E’ stato componente del trio di fiati “Eufonia” e dell’ensemble “Delectare Musicando”.

E’ docente di clarinetto nella scuola secondaria di primo grado ad indirizzo musicale e direttore artistico dell’orchestra giovanile stabile “G. Armellini” di Boville Ernica.

Nel 2016 ha pubblicato, prodotto dall’Associazione culturale “Vivere Musica” il suo primo CD di musiche strumentali dedicate alla sua città dal titolo “Alvito – scorci musicali”.

www.corodialvito.it